Roma, 13 lug. (AdnKronos) – Dall’11 luglio ad oggi si è svolto a Singapore il “6° World Civil Aviation Chief Executives Forum” che ha riunito i leader dell’aviazione civile mondiale sui temi della crescita e dello sviluppo sicuro, efficiente e sostenibile del settore, mettendo a confronto operatori, industria e autorità aeronautiche.

Il Forum, in particolare, è stato incentrato sui lavori di tre panel dedicati al rafforzamento della tutela ambientale, alla sicurezza, nell’accezione di safety, e alla gestione ottimale della navigazione aerea finalizzata a rendere ancora più armonizzato ed efficiente il sistema del trasporto aereo globale.

Il direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, è intervenuto come relatore nel Panel sulla sostenibilità ambientale nell’aviazione civile e sulle considerazioni finanziarie e industriali collegate all’implementazione della misura globale basata sul mercato – Global Market-Based (GMBM) – attraverso la quale le compagnie aeree compenseranno la crescita delle loro emissioni di CO2 dopo il 2020 e che contribuirà al conseguimento degli obiettivi fissati nell’accordo COP21 di Parigi.

Naviganti.org