La US Air Force (USAF) ha fatto un acquisto importante veicolo spaziale, e si prepara a fare un altro.

Un contratto del valore fino a $ 900 milioni per i servizi di lancio di piccole dimensioni, ha annunciato 3 dicembre, è stato assegnato a Lockheed Martin, Orbital Sciences e SpaceX.

SpaceX

, che ha voluto commentare nel merito sulla questione, presumibilmente offerta, con il veicolo di lancio Falcon 9, che è attualmente offerta solo la società. Orbital Sciences offerto Minotauro serie veicoli, che vengono modificate nei veicoli di lancio nello spazio da USA in pensione Peacekeeper e Minuteman missili balistici.

Il premio rappresenta la resurrezione probabile di Lockheed Athena razzo, una serie di veicoli di lancio di piccole dimensioni interrotto in seguito alle variazioni della domanda per i lanciatori carico utile di piccole dimensioni 2001. Lockheed ha espresso forte interesse per la riapertura della linea di produzione Athena.

Anche se l’USAF non era disponibile per un commento, almeno due carichi sono riferito in programma per il lancio in base al contratto, il programma di test Space 2 e Deep Space Climate Observatory.

Né Orbital, Lockheed né l’USAF ha risposto alle domande immediate.

Secondo Space News pubblicazione industria, USAF acquisizione capo Frank Kendall ha approvato un buy blocco di veicoli di lancio evolute di consumo (EELV), il governo degli Stati Uniti è solo sistemi di lancio per carichi di grandi dimensioni.

© SpaceX

I EELVs, il Boeing costruito Delta IV e Atlas costruito Lockheed-V, sono entrambi venduti e lanciato da un unico soggetto, United Launch Alliance (ULA). Poiché i veicoli di lancio omologate solo per i grandi carichi governo degli Stati Uniti, ULA detiene il monopolio virtuale sul grande governo degli Stati Uniti lancia ed è stato oggetto di critiche significative per il superamento dei costi.

In una nota ottenuta da News Spazio, Kendall approva riferito l’acquisto di 50 veicoli di lancio, di cui 36 verranno da ULA e 14 saranno di provenienza competitivo.

buy Un blocco rappresenta un importante cambiamento dalle pratiche correnti di acquisto USAF. Invece di acquistare singolarmente ogni razzo, un buy blocco consente un numero garantito di razzi, che le speranze USAF porterà maggiore efficienza dei costi.

ULA

ha a lungo sostenuto per un buy blocco perché permette all’azienda di mantenere il suo posto come l’organizzazione di lancio principale, respingendo SpaceX rivale upstart. SpaceX, con il suo Falcon 9 e Falcon 9 veicoli di lancio pesanti, promette di lanciare per i costi molto più bassi rispetto ULA.

I carichi utili più importanti, tra cui i satelliti di ricognizione e di alto valore payload per la NASA, rimarrà sulla EELVs a causa della loro affidabilità, ma l’apertura 14 lanci per l’offerta consente ad altri operatori qualificati nel mercato del governo lucrativo.